Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno


Ho appena ascoltato quel… quel… quell'uomo che risponde al nome di Ferrara (e non me ne voglia la città!) manipolare le porale di Gesù!
Il secondo Vaffanculo della giornata, braccio alzato, mano aperta, voce forte e chiara lo vince lui… e son soddisfazioni!
Questo ieri sera ha fatto 6 milioni di ascoltatori, spero che domani riceva 6 tonnellate di merda sulla porta di casa!

Ha paragonato Ruby all'adultera… Ruby non è adultera non essendo sposata, è un po' zoccola nell'anima ma questo resta affar suo… mia nonna diceva:"la carrozzella è mia e ci faccio salire chi mi pare!", il problema è che quando portava a spasso la carrozzella per la legge era minorenne, il problema è che un personaggio pubblico, occasionalmente Primo Ministro Italiano si faceva (forse) portare a spasso dalla suddetta carrozzella.

Ma veramente dovrei ricevere lezioni morali da questo prostituto dell'informazione?????

Io non sono senza peccato anche perchè altrimenti sai che palle tra me e il mio confessore?
Cerco di evitare di lanciare pietre, avendo giocato a calcio ed essendomi rimasto dentro ogni tanto prendo a calci i sassi… capita che qualcuno colpisca occasionali passanti ma non lo faccio apposta!

Ricordati… buffone pagato… che Gesù, il Cristo come ti sei permesso di chiamarlo, non si faceva prendere per il culo dagli scribi e dai farisei…

E' morto in croce per qualcosa che non aveva commesso… non si è nascosto dietro le sottane per qualcosa che aveva fatto!

Ma sarà che devo incazzarmi in Quaresima????

Annunci

Commenti su: "Quaresima, Gesù e la televisione" (16)

  1. chi, quello che due giorni dopo che ho intitolato il mio post maialo "negare tutto anche con le mutande in mano" ha fatto il sit in con le mutande?

    basta non guardarlo… se vuoi farti venire la nausea ci son le scatole da 50 di Moncherì o i sacchetti da un chilo di marshmallows, o i barattoli da 5 di nutella… voglio dire, perché farsi del male senza nemmeno un po' di godimento, guardando uno che è talmente informe e schifoso che pare vomitato?

  2. vedi, tu mi istighi: ho visto Giulianone su YouTube e ho rischiato il vomito.
    tra l'altro, che gran coraggio, intitolare la trasmissione Radio Londra!

  3. No… io devo fare pace con il telecomando della tv e reimparare a cambiare canale al momento giusto…

  4. Io dopo 30 secondi avevo già cambiato canale. Mi dà fastidio solo vederlo, ascoltarlo neanche se ne parla. Scrivere il nome mi fa venire un ictus alle dita. Seimilioni di persone! Accidenti! Però credo che molte abbiano avuto la tua stessa reazione.

  5. Ecco, lo so che il mio è un desiderio che non si avvererà mai , e me ne dispiace, perché in questa Chiesa Cattolica in fondo ci credo;  conto pure sul fatto che le sue  alte gerarchie ( e non escludo nessuno !!)  verranno un giorno chiamate a rendere conto delle sofferenze che in nome del cerchiobottismo  e del falso bene  stanno infliggendo  (loro) al nostro Salvatore e a quanti continuano a pervicacemente a dirsi cattolici malgrado tutto, perché come don Milani pensano che solo questa Chiesa li possa salvare. 

    Ma quando , mi chiedo , quando sentiremo un Bagnasco, un Bertone , uno Scola, salire sul pulpito e dire che questi che tirano in ballo il Vangelo a loro uso e consumo dicono solo un sacco di fregnacce?  e che non si permettano più di paragonare B. ai cristiani perseguitati o la signorina R. alle peccatrici pentite ? E diciamolo, finalmente, sono stanca di sentirmi dire che siamo tutti peccatori! E' vero , per carità , ma ci sarà pure qualcuno che è più peccatore degli altri !

    Comincio a pensare che la lettura della Bibbia dovrebbe essere di nuovo vietata, come ai tempi della Controriforma. Altro che Lectio Divina! Mi pare che fosse Mark Twain ad affermare che qualsiasi imbecille è in grado di trovare un versetto della Bibbia che giustifichi la sua più grande idiozia. 

    Caramente  vi abbraccio, 

    Ornella 
    Ps: 
    Ah ah , sei tonellate di merda ? Ma basterebbero a seppellire uno della stazza di " Colui che non voglio nominare" ?  

  6. Ornella non so quando potrai sentire "loro", probabilmente a fuochi spenti ma è politiva e non religione…

    Io di mio, nel mio infinetesimale piccolo, mi indigno se qualcuno strumentalizza il mio Cristo, quello morto in croce fra meno di 40 giorni, quello che rovesciava le scrivanie nel tempio, quello che denunciava i sepolcri imbiamcati.

    Se poi sto sbagliando Gliene renderò conto a tempo debito, so che nei limiti cerco di fare quello che lui predicava, in silenzio e senza sbandierarlo.

    Poi ho la "stravagante" idea che non nominarlo invano di riferisca anche a non accostare il Suo nome alle italiche merdate ma magari sono io che sono talebana 😛

  7. No no , non sei talebana,  sono quelli là che Lo nominano a loro uso e consumo!

  8. Allora siamo in due… uno è una cifra… due diventa numero 🙂

  9. quasi OT: Radio Londra, oltre che alla celebre, è un attacco al gruppo di Critica Liberale e di Società Laica e plurale, che da anni intitola il suo foglio online Radio Londra…

  10. Viv, ci siamo indignati in tanti e mi associo.
    Tra l'altro Ferrara ha dimostrato che metteva in atto una manipolazione nemmeno tanto sottile.
    Vuol fare il paladino del premier? Lo faccia
    Noi paghiamo il canone per vedere la sua difesa?
    Beh, è grave, gravissimo.
    Noi paghiamo per avere informazione e non per ascoltare le sue interpretazioni pro-Berlusconi.
    Ma questo è nulla.
    Giuliano Ferrara, che si definiva "ateo devoto" ha confermato la sua doppiezza, la sua ambiguità: ha confermato che attacca il cappello e poggia il suo sederone dove lo pagano di più. E purtroppo il conto, insieme alla sua ignobile predicozza, l'ha presentato a noi.
    Ferrara è partito dall'amore dei suoi cagnolini per passare all'incazzatura per aver visionato un video su un presunto linciaggio morale della sua protetta…
    Nello stesso giorno morivano decine di migliaia di innocenti in Giappone.
    Non voglio strumentalizzare una tragedia così immensa, ma l'orologio e il calendario lo abbiamo tutti sotto al naso.
    Ferrara è partito da un romanzo "La lettera scarlatta", bellissimo tra l'altro, in cui la vicenda è complessa e tormentata, mette in gioco non solo il puritanesimo ma il dramma delle coscienze, e usa questo romanzo per parlare di "Berlusconi è così, gli piacciono le donne".
    E quelle donne sono ragazze che si prostituiscono, di cui non sappiamo l'età anagrafica, ma che, vedi caso, per battere non vanno sulla tangenziale o sulla Salaria, ma nel villone arcoriano.
    Tra queste donne che si vendono volontariamente e a prezzo ben remunerato e un'adultera che rischia la lapidazione, ce ne corre.
    Ma Ferrara lo sa benissimo: punta sull'ignoranza del telespettatore.
    E la Chiesa mette tra i suoi precetti quelli di istruire gli ignoranti, non quello di turlupinarli.
    Io lascerei fuori Gesù da questa storia. (non mi riferisco a te, Viviana)
    Lo lascerei fuori perchè NON c'entra nulla. 
    E nemmeno la Chiesa, madre nostra (se permettete) c'entra.
    La Chiesa è nel mondo con noi.
    Noi non siamo del mondo, ma nel mondo sì e abbiamo smesso le crociate, ma non le croci.
    Mi permetto di dire, infine, che se tutti usassimo il cervello i Ferrara non avrebbero un contratto a nostre spese. Sì possiamo spegnere la tv, o fare scelte diverse: ma è bene conoscere che cosa ci circonda per poterlo fronteggiare e trasmettere pensiero.
    Ti abbraccio forte Viv

  11. ps: ma come hai fatto a collegare i commenti da qui a fB?
    passaparola 

  12. Cioè mi stai dicendo che l'hanno visto SEI MILIONI di persone? Oddio. Io non ero tra quelli eh, sia chiaro.

  13. roberto ha detto:

    che dire? approvo anzi aggiingerei altro,ma vedo tanta sofferenza e frustrazione in quell’uomo,che non riesco ad infierire oltremodo. nel suo sguardo vedo spasmi di irrefrenabile desiderio di apparire inteligente,costi quel che costi pur di alleviarsi le sofferenze infertegli quotidianamente da una zecca che si tiene attaccata ai coglioni. immaginate una vita affianco all’unica
    sacerdotessa rimasta nel tempio degli empi a difendere le ragioni

    • roberto ha detto:

      ragioni di una logica alla deriva, povero uomo. che Dio salvi almeno la sua pancia,perché il culo lo ha già svenduto, povera zoccola mediatica.

  14. Sei in ritardo di un anno ma vabbè…

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: