Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Archivio per la categoria ‘cazzate e simila’

La casa nella prateria


So per certo che molti di quelli che transitano qui (e che se continuo a scrivere poco diminuiranno vertiginosamente) hanno in comune con me Goldrake, Heidi, Candy Candy e anche La casa nella prateria.Dopo le repliche trasmesse da non so quando a poche settimane fa da raitre ho scoperto un pazzo che sta caricando tutte le puntate sul tubo.

Apro una parentesi. Io l’inglese ho iniziato a odiarlo in terza elementare, non chiedetemi perchè! Ho avuto insegnanti che mi hanno disprezzata, altre le ho disprezzate io, alcune credevano paradossalmente in me e volevano spedirmi in Inghilterra con l’avallo dei miei ma mi sono sempre opposta. Sono stata due volte negli Stati Uniti rendendomi conto di riuscire a capire quello che mi veniva detto (tranne quando mi hanno rubato la valigia con i biglietti per il rientro in Italia ma lì non capivo neanche l’italiano). Ho visitato un po’ di Europa senza morire di fame o di sete (anche se parlare mi crea problemi). Ho imparato lo spagnolo con due soggiorni in Venezuela e sperimentato che funziona anche a Madrid, se leggo un articolo in francese o in tedesco ne capisco il senso generale (e non chiedetemi perchè).

Ma torniamo al titolo del post!
Sto guardando le repliche de “La casa nella prateria” e anche io che avevo 3 in inglese so che you significa sia TU che VOI ma porca troia era così difficile decidere se nella traduzione italiana dei dialoghi doveva essere l’uno o l’altro?
Una puntata si danno del TU e in quella dopo del VOI… e che par di palle…

Mi viene voglia di cercare le puntate in lingua originale ma verrei meno al principio di non imparare l’inglese!

Da’ fastidio solo a me?

Pollice verde


Leggende metropolitane narrano che io non sia portata per il giardinaggio et simila ma quanti pollici verdi possono vantare dei funghi nel vaso del tronchetto della felicità???

P1030107

Buon Compleanno


Gli amici entrano nella tua vita nei modi più strampalati, tramite internet, in palestra, sul treno, per caso, a scuola ecc.

Ma può capitare anche di trovare un amico tramite la televisione.
E allora oggi festeggiate insieme a me un amico che compie gli anni.

Oggi Goldrake compie 35 anni, buon compleanno Amico 😀

Pubblicità


Giocando su un noto social network mi imbatto spesso nella pubblicità di uno che sta a dieta e da “gordo” diventa fico, in poco tempo e senza sforzo. A me sembra che semplicemente abbiano invertito le foto.

In quella dove è secco e palestrato ha il pizzetto più scuro di quella dove è in sovrappeso… c’ha pure più capelli nella seconda foto! Possibile che ci prendano così per cretini?
Valutate voi io metto le foto nella sequenza della pubblicità

Dialoghi mattutini


Scena 1, interno stanza, ore 5.21

“Fai tardi” disse il cervello al corpo

“Pensa per te”* disse il corpo al cervello

“Ragazzi non litigate” disse la Coscienza a entrambi

Anche stamattina sono arrivata in orario ma diventa ogni giorno più dura!

*corpo, a cervello, in  realtà ha detto “pensa ai cazzi tuoi”

Compiti


Napolitano consegna i compiti per le vacanze a B16… deve leggere i Promessi sposi!

Chissà se deve fare anche il riassunto 😛


Fatevi due risate, ci sono delle perle veramente meritorie 😀

Verbali_carabinieri

Balliamo sul… mondo!!!!


In questo periodo denso di cose questo blog non voleva privarsi dell’ebbrezza del terremoto
Pochissima roba rispetto ai ben più tragici eventi emiliani ma l’epicentro è a 100 mt. in linea d’aria da casa mia.

Domani questo blog entra in modalità pre-matrimoniale, ci si legge…

Vediamo chi c’è in giro


cucù

Dopo lungo appostamento ecco la mia Upupa che ha fatto il nido nella botte ornamentale.

Ho fatto anche due ore di bagno in piscina 😀

Sorridiamo


Un’anziana coppia acquista una casetta in un paesino nel Sud della Francia per trascorrere gli ultimi anni. Dopo qualche mese il marito incontra il sindaco del villaggio che gli chiede:”Come va? Non annoiate troppo spero. Come trascorrete le vostre giornate?”

L’anziano risponde:

“Alle 7 sveglia: attività sessuale. Colazione, ri-attività sessuale, doccia. Andiamo al mercato, alle 11 ritorno, attività sessuale, preparazione del pranzo.
Aperitivo, pasto, attività sessaule al dessert.
Alle 15.00 piccola passeggiata con la signora.
Alle 18.00 ritorno: attività sessuale per non perdere l’abitudine.
Alle 19.00 cena leggera, una minestra, un pezzo di formaggio e un po’ di attività sessuale.
Alle 20.30 circa ri-attività sessaule mentre laviamo i piatti.
Alle 21.00 andiamo a letto perchè siamo stanchi”

Il sindaco stupefatto domanda:”Ma quanti anni avete, se posso permettermi?”

“Io 84 e Margherita 78”

“Ma complimenti!” dice il sindaco “Ma, esattamente, cosa intende per “attività sessuale”?”

“Mi rompe i coglioni!”