Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Articoli con tag ‘criptici’


Ti porti a Siena i pantaloni seri, gli stivali, un paio di magliette serio-eleganti convinta che ti serviranno per il compleanno di tuo padre che compie gli anni (e compie il tuo concepimento: è sempre stata una doppia festa) e scopri che ti servono per andare a dare "conforto" a una moglie che ha perso suo marito in 12 ore, per una roba che al momento ha dell'assurdo. Aveva 54 anni da 5 giorni e non aveva nessuna malattia
Ma vaffanculo va….

Riassunto dell'estratto di nascita


Ho un giramento di palle che sconfina nella violenza, per ora ben gestita.
Voglio solo radere al suolo una nazione ma una ricerca su google ha detto che non posso farlo…
Fate finire questa storia e il watergate sembrerà una cosa da ragazzi.
Poi siamo noi i razzisti, ma andate a fan culo!

Fuori di testa…


ve la faccio la bastardata di leggere il post in anticipo?????
No, non ve la faccio e vado a letto ahahhaha

Criptici per modo di dire…


-2

Nun succede ma se succede…



Scena del film... il sorpasso...

Domani torno a Roma…


e salvo imprevisti martedì sarò in ufficio…
Crack sarà una presenza scomoda ma non invadente.
In queste ore il pensiero vola ad un’Amica, lontana dal web, alle prese con una situazione "particolare".
Siamo con te nel limite delle nostre possibilità.

Foto che parlano*


* Anche se non sempre capisco cosa dicano…

-30

Non è proprio la stessa foto, ieri sera abbiamo visto scendere il sole dietro quel promontorio, non avevo la macchina fotografica con me per pigrizia.
Due dame ed un cavaliere, una Dama elegantemente in bianco, l’altra Dama (io) sportivamente abbigliata, il cavaliere alla moda moderna short, camicia e snakers ma pronto a difendere le sue dame dagli attacchi dei gabbiani su una spiaggia praticamente deserta.
Il piglio deciso dell’uomo d’altri tempi che ci riconduce alla tavola imbandita che ci attende, il bue sgozzato e cotto alla griglia per gli ospiti, i canti, i giullari, il rientro ognuno alle proprie dimore quando il gallo non aveva nessuna intenzione di cantare (era l’una e m’ha fatto ciao-ciao ma aveva il gomito del tennista )
Una serata "normale" con questi Amici, un grazie a tutti loro con la certezza che la maggior parte manco mi legge (è più facile dire grazie se sai che non ti leggono!)
La Dama in bianco ha anche letto, ad un certo punto del pomeriggio, una cosa che ha colpito chi scrive… ma chi scrive non è disposta ad ammetterlo!