Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Articoli con tag ‘comunicazioni di famiglia’

Si fa presto a parlare di morte…


Quando è un evento lontano siamo tutti bravi a dire e fare…
Ho una zia alla quale ieri sera è stata somministrata l’estrema unzione su suggerimento del medico, aveva due ore di vita.
Ho una zia che a 24 ore di distanza è ancora viva!
Ho una zia che da stamattina non urina più ma il dottore dice che metterle il catetere sarebbe accanimento terapeutico  e forse ha ragione ma ci siamo noi mica lui al capezzale.
Ho una zia che è ancora cosciente e vigile per quanto consente la sua patologia.
Ho un’altra zia che a 78 anni mi chiama, su skype per sapere come sta la sorella in fin di vita, dal Venezuela.
Io sono codarda ma le darei ossigeno e catetere e qualsiasi altra cosa e non spaccatemi le palle con l’accanimento terapeutico, quando sente nominare i nostri nomi ci cerca… so da me che è arrivato il momento ma non sarà nessuno di noi ad accelerare il tempo!

37


v:* {behavior:url(#default#VML);}
o:* {behavior:url(#default#VML);}
w:* {behavior:url(#default#VML);}
.shape {behavior:url(#default#VML);}

Normal
0
14

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;}

Da una parte mi piace rompere le uova nel paniere

, dall’altro sono a Siena e con la connessione "ballerina" (lunedì a ballare sarà il tecnico Telecom che è una settimana che fa finta di riparare telefono e ADSL).
In realtà prego chiunque transiti qui da ora a domenica mattina alle 2,35 a non commentare questo post, fatelo in uno di quelli sotto!
Come andarono le cose 37 anni, nove mesi ed una manciata di ore fa l’ho già raccontato qui, sarebbe inutile ripetere, la storia non è cambiata, sempre in quel modo sono nata!!!!
Dovrei/potrei ringraziarli, ci proverò domenica a pranzo
Intanto lo faccio con chi transita di qui, con quelli che faranno gli auguri in maniera alternativa, con chi se lo ricorderà tra una settimana, lo faccio con tutte, proprio tutte, le persone che a breve, medio o lungo termine hanno o fanno parte della mia vita.
E’ stato un anno denso di cambiamenti per me, di nuove esperienze, di profonde ed inaspettate metamorfosi, faticoso in un certo senso, ma una fatica strana, senza sudore.
La mattina, quando mi lavo i denti, ancora sopporto piacevolmente il guardarmi allo specchio… significa che sono rimasta coerente a me stessa, tanto mi basta… la voglia di ridere, scherzare e cazzeggiare è la stessa di quando ho compiuto 18 anni, rughe all’orizzonte non ne vedo in modo copioso, quindi…

 

FESTEGGIATE CON ME*

 

 

* Offrire virtualmente champagne e torta non mi soddisfa, preferisco farlo dal vivo, non sarà possibile tutti insieme per motivi logistici, cercheremo di farlo in vari step… intanto lancio una pseudo- convocazione per il 3 ottobre a Roma non ancora confermata (e non è un raduno!)

 

Non fiori ma opere di bene**

 

 

** a buon intenditor poche parole e sono certa che avete capito cosa intendo anche se la frase è solitamente esposta sui manifesti mortuari! Ahahahhaha!

Doppio evento


Doppio evento oggi, sono appena rientrata.
Mia nipote Michelle festeggia oggi il suo nono compleanno, inoltre lei e suo fratello Matteo avevano gli "esami" per il passaggio di cintura a Judo.
Una decina di giorni fa mi hanno chiamata e mi hanno chiesto se andavo a vederli.
Detto fatto,
Tralasciamo che il maestro è arrivato con un’ora ed un quarto di ritardo, tralasciamo che mio zio ha voluto a tutti i costi riaccompagnarmi a casa invece di mandarmi con i mezzi (e ci abbiamo messo "solo" un’ora e mezza!) e che sono praticamente appena arrivata…
Ma quelle due canaglie sono veramente bellissime
Auguri Michu

Il mio modo anonimo di dirvi grazie!


Volevo postare la filastrocca che scrissi 13 anni fa in occasione dei 25 anni di matrimonio dei miei genitori (che ieri hanno fatto 38).
Non la trovo… è il rischio che si corre ad essere troppo ordinati!
Ho trovato quella scritta l’anno prima per una coppia di amici ma non sarebbe carino…
Mi preme solo scrivere una cosa.
Ieri siamo andati, noi tre (io, mammeta e patete) al mare e poi a pranzo a Pari (una frazioncina nel cuore della maremma).
Questi due adolescenti sessantenni, visti dal sedile posteriore della macchina, sono uno spasso!
La vita non gli ha risparmiato i problemi, meno di tanti, più di altri ma loro sono lì innamorati come prima che li conoscessi io!
Ed oggi subito dopo pranzo e poco prima della mia partenza per Roma…
Papà mettendosi in poltrona e dopo aver passato la mattina a tagliare l’erba da mio fratello: "Ora leggo il giornale e se mi addormento a nessuno venga in mente di svegliarmi!
Io: "Allora ciao, ci sentiamo dopo quando sono a Roma"
Mamma: "Devo accendere il frullatore per fare i dolcetti a Mauro!"
Papà: "Credevo di avertelo dato stamattina il frullatore!"
Mamma: "Sarà… a me sembrava un frullino!"
Io: "Allora vado…."

Tanto non mi leggono…. messaggio per gli infami che leggono e che possono avvisarli… fatevi un sacchetti di SASSI vostri…. altrimenti mi diseredano….

A.A.A. Aggiornamento, Auguri, Altro…


Vediamo di fare il post per gli Auguri che poi domani vado a Siena e lì la connessione è uno spirito indipendente che funziona quando decide lei e quasi solo con il sole anche se i tecnici dicono che è impossibile che io abbia l’adsl meteoropatica!
La guerra è allo stadio di tregua, il lavoro aggiornato e per il momento dalla direzione tutto tace, il capo ufficio attua manovre di riavvicinamento alle quali nessuno di noi crede, io ho accumulato quasi una settimana di permesso (ed è l’unica cosa che mi interessa).
Domani o sabato mattina preparerò il "casatiello" nella versione salata, sotto la supervisione di mia nonna (e sarà dura sopravvivere )
Domenica mattina ci sarà l’ormai tradizionale, per casa nostra, caccia al tesoro degli Angeli.
Sembra che sia una tradizione francese e noi l’abbiamo assorbita dalla madre dei miei nipoti (che guarda caso è… francese)
Non conosco i dettagli storiografici ma sembra che la notte tra sabato e domenica gli angeli lascino, nascosti nei punti più disparati, doni ai bambini (piccole cose, più che altro stupidaggini, oppure piccoli ovetti di zucchero o di cioccolata).
La mattina i bambini fanno questa specie di caccia al tesoro, se sarà bel tempo avverrà in giardino altrimenti ci arrangeremo in casa.
Dette queste cose fondamentali alla vostra esistenza Vi lascio i miei auguri più sinceri per una Pasqua all’insegna della serenità e possibilmente del buon umore e ricordatevi… un sorriso non costa niente ma regala molto a chi lo riceve

Prima che scada il tempo….


AUGURI PAPA’

E SONO 63