Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Articoli con tag ‘auting’

“O protagonisti, O nessuno”


“Ci sono, a volte, delle incongruenze in questo cammino di Fede” questo pensiero mi continuava a rombare in testa dopo aver letto il titolo del Meeting. Da un lato era tutto un predicare di umiltà e poi c’era l’invito ad essere protagonisti! Per chi, come me, è abituata a dare significati secchi e precisi alle parole non era facile capire come potessero coesistere umiltà e protagonismo, ero lì che ci rimuginavo ma poi ha preso il sopravvento la “filosofia di vita” che ultimamente mi accompagna:”Se non capisco, capirò… anzi Me lo farà capire!”.

Poi è arrivata la domenica mattina, la partenza, l’albergo, l’arrivo in Fiera e l’immersione in questo “Mondo”, l’ascolto delle molte testimonianze, le mostre, i dibattiti, la gente “normale”, i bambini.

Quei cinque giorni stanno ancora sedimentandosi però, come ero certa, l’incongruenza va chiarendosi: si può essere protagonisti umili o nessuno arroganti, dipende dal modo in cui si fa la stessa cosa o meglio PER CHI si fa la stessa cosa, se per stessi e per la propria vanagloria o per gli altri senza considerare se stessi.

C’è di mezzo Cristo? diventa personale la risposta, la mia è Sì, senza crocifissi alla collana, senza rosari salmodianti, senza stronzate altisonanti, nel mio cuore e nel privato del mio io accade qualcosa, la decisione è presa, se avete voglia ne parliamo tranquillamente come si è sempre fatto da queste parti altrimenti vi banno e non se ne parla più… da oggi potete chiamarla oligarchia del papato… fino a ieri lo chiamavate fascismo… ma quando si conoscono pochi termini si è limitati nell’esposizione 🙂

Per la prima volta, da un anno a questa parte, sono uscita allo scoperto sul mio blog ed è arrivata la prima domanda diretta:”Ma sei di CL?”, la mia risposta è stata:”credo proprio di sì”

Annunci

Si può… si deve?


Vergognarsi di ciò che ci accade?
IO credo di no!
Sono diversi mesi che sento una mano bussare sulla mia spalla, chi mi conosce (il 90% di quelli che mi leggono) sanno che sono una persona razionale e difficilmente influenzabile!
Che per spirito critico parto di contro anche senza capire, a prescindere!
Non posso e non sono in grado di spiegare, ma Qualcuno ha rifatto capolino nella mia vita.
In modo autarchico, assolutamente non voluto anzi combattuto… ma c’è!
Spero che questo non cambi nulla nei confronti di chi non ha sentito il "toc-toc",
In caso contrario ne prenderò atto.
Senza giudizi ma con il rammarico di non essere riuscita ad essere me stessa perchè se questa cosa che mi sta accadendo ( e che mi rende serena) non viene compresa dalle persone che ho sempre considerato amiche significa che non sono stata capace di trasmettere me stessa… un fallimento in pratica!