Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Fortune


Questo fine settimana sono rimasta a Roma causa impegni di lavoro.
Come qualcuno sa, e altri stanno per apprendere, solitamente mia madre mi prepara i contorni per la settimana perchè non amo cucinare per una persona sola quindi fosse per me camperei di insalata e simili.
Ieri sono andata a pranzo da mia zia e mio zio si è premurato di farmi trovare carciofi alla romana, funghi ripieni, puntarelle alla romana, cime di rape lessate.
Poi ieri sera sono andata a cena dal figlio e c’erano i miei nipoti. Michelle seduta alla mia sinistra che mangia a quattro palmenti e poi stanca per la partita di pallavolo mi chiede di farle un massaggio defatigante e per farlo cerca l’abbraccio.

Mi sono quasi commossa, forse sono malata!

Ma da questo fatto è scaturita una riflessione o forse una illuminazione. Se sono così come sono, se l’empatia con il genere umano mi è facile, se riesco a percepire la necessità dell’altro non è perchè sono nata figa.

E’ perchè ho avuto il gran culo di nascere in una famiglia che mi ama e mi ha amata anche quando ero una irrimediabile testa di cazzo (pur facendomelo notare e anche questo è amore).

Per quanto riguarda la situazione venezuelana mi rendo conto, per la velocità delle cose, che gli strumenti sono FB, Twitter e Whatsapp non tanto il blog, condivido e retwetto tutto quello che mi passano, sentitevi liberi di prendere qualsiasi contenuto e rilanciarlo. Chi non ha i miei contattati mi scriva in privato (o se avete il cellulare mandatemi un sms che ho perso tutti i numeri)

 

Annunci

Commenti su: "Fortune" (7)

  1. no, cara Viv, sai il prima e il dopo… Ed io dico Sia ringraziato il Cielo! :*

  2. anonimosq ha detto:

    Cara viv, davvero spererei tanto dai miei figli una considerazione come la tua, magari tra 10 o 20 anni…

    Anonimo SQ

  3. […] del petrolio, della povertà, ho recuperato informazioni pochi giorni fa, parlando al telefono con Vvn, e col suo dolore, familiare […]

  4. Tu sei una persona empatica e generosa sicuramente grazie alla meravigliosa famiglia, che in parte ho avuto la fortuna di conoscere. Ma anche perché sei tu una persona rara, cara amica. Un abbraccio, sai che ti sono vicina (in questi giorni, come te, in contatto costante con l’altra parte dell’oceano – tu sai).

  5. @Giuly lo dico tutte le mattine 🙂
    @Anonimo SQ: perchè no?
    @Povna so che segui e che la situazione ti preoccupa quanto me.
    @Minni tks

  6. Solidarizzo, intanto cosa posso fare? Anche con il blog e gli altri mezzi.

  7. Sono felice per Michelle! 🙂 siete una gran bella famiglia. Un abbraccio ammirato.

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: