Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno


Di foto ce ne sono circa 200 ma così come quando fuori piove e io mi rompo a vedere le foto delle vacanze degli altri sul blog non ne metterò altre, il collegamento allo spazio foto lo avete e potete andare lì. Qualche scatto “speciale” magari lo posterò ma basta foto.Oggi è un mese che sono rientrata e l’abbronzatura inizia a sbiadire, colpa delle docce giornaliere!
Il Venezuela è un posto strano. Non sono una che ha viaggiato moltissimo ma un po’ di posti li ho visti. Sono stata un totale di due mesi scarsi negli Stati Uniti, sono stata a Madrid, in Croazia, nell’ex Yugoslavia ante guerra, a Parigi, in Svizzera, in Austria (San Marino e la Città del Vaticano non le considero). Non sono mai stata a Londra per scelta (una sorta di partito preso che mi fa detestare l’Inghilterra da quando andavo a scuola).

Ma quel posto pericoloso, caotico, sgangherato mi ha rubato il cuore alla mia prima visita. Non è facile raccontare il “quotidiano” perchè, pur essendo un Paese ricchissimo per petrolio e gas, la gente fa la spesa al mercato nero. La violenza è rimbalzata sugli schermi italiani con l’omicidio dell’attrice di non so bene quale soap in trasmissione su raidue. Ero sulla stessa strada due ore prima del fatto. Ero al mare con mia cugina a Puerto Cabello e rientravamo a Valencia. Solo che mia cugina alle 16 ci ha ricondotte a casa, senza sfidare il buio. E sono accortezze che non riesco ad assimilare.

Mi tornano in mente i miei colloquii scolastici: è dotata ma potrebbe fare molto di più! Questo è il Venezuela. Una politica interna ed estera affidata all’approsimazione e all’ideologia più becera. Un’ipotesi di socialismo con basi più fragili della sabbia. Una classe media stanca e sfiduciata…

Ma forse sono proprio questi i motivi che mi attraggono… una somiglianza invereconda con la nostra Italia!

Annunci

Commenti su: "Tutto e il contrario di tutto" (3)

  1. Ricordo che lo dice spesso anche lo zio Matto, e anche Thelma, di ritorno dai suoi viaggi quando andava a trovarlo e lui ancora viveva lì. Ben tornata, again, che qui tu scrivi, e poi ci sparisci per settimane intere…

    • Sono colpevole di latitanza, lo ammetto 😛 e sono disposta a fare da autista per un giro blogger alla prima occasione utile 😀 che bisogna che scrolli di dosso l’apatia che mi ha infettata!

  2. Mi son goduto le tue foto. Meglio di ogni descrizione.

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: