Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Che elezioni di merda!


A me stava anche bene perdere ma che almeno qualcuno vincesse!
Con  queste percentuali si torna al voto a breve.
Far fare l’ago della bilancia a Grillo è come farsi fare la dieta da un bulimico compulsivo (con ampio rispetto per i bulimici)

Annunci

Commenti su: "Che elezioni di merda!" (14)

  1. ho paura di Grillo….soldi gettati al vento e “qualcuno” che se la ride alla grossa azzzz!

  2. LaVostraProf ha detto:

    Direi che il titolo ha una sua positiva ragione di essere.
    Mah.

  3. anonimo SQ ha detto:

    Il problema non sono le elezioni di merda, il problema sarà il futuro, a breve, che rapidamente diverrà di merda. Questo è un paese che si sta suicidando, per interessi da IMU come calibro (io ho pagato 240 € in tutto, c’è chi si è venduto per ancora meno, evidentemente).
    Aspettate e vedrete cosa faranno di noi tedeschi e finanza internazionale. Altro che uscire dall’euro, questi ci cacciano a calci in culo fino in Egitto, e lì resteremo.

    Anonimo SQ

  4. Mi spiace per il nostro paese perchè vorrei che vivesse, e così è difficile

  5. Io comincio a sentirmi in colpa per essere di buon umore, ma la siruazione continua a sembrarmi assai fertile, in un suo modo imprevisto. E in parlamento non c’e’ Grillo, ci sono un tot di teste di un genere un po’ diverso da quello presente di solito. Certo, lo spread incombe, ma forse con i mercati si puo’ cercare di ragionare…

  6. Non riesco a essere di buon umore, ma questo perché, da brava nipote e bisnipote di economisti, ho molto timore che con i mercati si ragioni sempre molto poco. Capisco però che cosa intenda Murasaki (che concorda in questo con la lettura di Mr. Mifflin, che di solito ci prende) con “fertile in un suo modo imprevisto”, in un certo senso, anche se non sono per nulla ottimista. La cosa che più mi premerebbe sapere è come si gioca l’eccezione all’art. 88 della Costituzione (che esiste, ne sono certa perché fu tirata fuori nel 2006, ed eravamo in situazione analoga, anche se poi non se ne fece niente), che mi sembrerebbe l’unica cosa in grado di tirarci fuori dal pantano, mantenere la capra della fertilità imprevista unendola al cavolo della paura dei mercati.

  7. Il titolo vale tutto, come non concordare!
    Il peggio deve ancora venire…

  8. @Agri temo il Grillo e il suo furor di popolo!
    @Prof mai come in questa occasione avrei gradito una bacchettata sulle mani
    @ASQ: ho pagato molto di più di ici, la mia famiglia rasenta i tremila, ma il mio voto non l’ha avuto lo stesso! Preferisco credere a Gesù Bambino se proprio devo affidarmi!
    @Rose hai ragione ma come fare?
    @Murasaki speriamo! Per il momento sembra una sorta di corrida-dilettanti-allo-sbaraglio!
    @Povna che dire? vorrei aver perso in presenza di vincitori, così non è!
    @Frangia il peggio dovremo caricarcelo sulle spalle… e io non so se ho voglia!

  9. Anonimo ha detto:

    Intendiamoci, la mia non è polemica, solo sconforto, viv.

    Mettere Gesù a paragone di SB mi sembra un’offesa, e non a SB.

    Poi mi sembrava di capire che si parlasse di abolire l’IMU sulla casa di abitazione, non su tutto il “portafoglio valori immobiliari”. Per cui, o si ha una villa, o gira gira sempre attorno ai 250/300 € max ti ritrovi. Ed ha funzionato, sui ns compatrioti, che si son dimenticati rapidamente, per quei trenta denari, crisi, spese pazze, e femmine di “vari” tipi.

    Anonimo SQ

  10. ornella ha detto:

    Senza contare che per la famosa restituzione , ammesso che ci sia, sarà inevitabile aumentare qualche altro balzello, che pagheranno tutti, pure quelli che la casa non ce l’hanno. Ma è tutto vangelo : a chi ha sarà dato , a chi non ha sarà tolto anche quello che ha …

  11. @Anonimo non si è incazzato quando l’hanno messo in croce pensi che Gesù s’offende per ‘sta cazzata?

    @Ornella non avendo vinto decade l’ipotesi del rimborso tranquilla

  12. io concordo con la prof: azzeccatissimo il titolo.

  13. ornella ha detto:

    Guarda , la croce fa male , ma essere paragonato a SB…. pensaci un momentino , per favore. E comunque non ho timori, è solo che certe promesse volte a “vellicare” la piccola avidità di qualche decina di migliaia di elettori ingenui mi sembrano veramente inaccettabili… Ma si sa, a qualcuno si può perdonare di tutto, ad altri invece no.

  14. @Yogini allora ho sfangato la pagella 🙂
    @Ornella sarò nel peccato più nero ma continuo a pensare che Gesù se ne strabatte i coglioni di queste piccolezze. Hai percepito che io giustificassi SB? hai sbagliato.
    Posso dirti una cosa in tutta tutta onesta?
    Sì visto che sono in casa mia.
    Mi infastidisce il pietismo. A me non hanno mai perdonato nulla, quando ho sbagliato mi sono arrivate le multe e le ho pagate, pensa che ho pagato anche quelle dove hanno sbagliato i vigili!
    Ho tre case (i miei hanno tre case) ci pago le tasse su quelle intestate a me, i miei non erano/sono imprenditori ma dipendenti privati e le hanno fatto a suon di mutui.
    E mi sarei anche rotta i coglioni di dover spiegare ogni volta la stessa cosa!
    Oggi il mio datore di lavoro mi ha riconosciuto un premio produttività di € 1.400. 600 si sono volatilizzati in trattenute, vuoi ancora parlare di chi paga e chi no?

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: