Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Indignados


Indignazione, rabbia, sconcerto sono tra i sentimenti prevalenti che hanno accompagnato lo sciopero dei calciatori che prima volta, credo, nella storia italiana ha bloccato l'inizio del campionato.
La cialtroneria che ci distingue unita al pecoreccio modo di farsi guidare dai giornali hanno prodotto pedanti articoli su questi ricchi sfondati che in un periodo di crisi si rifiutano, tra le altre cose, di pagare il contributo di solidarietà.
A nessuno, nemmeno ai sindacati è venuto in mente di imparare la lezione che i calciatori ci stanno imaprtendo.

Premesso che la storia del contributo di solidarietà è limpida come l'acqua e solo il capo-cialtrone per eccellenza poteva strumentalizzarla, le rivendicazioni dell'Assocalciatori non sono a tutela dei vari Totti e Del Piero ma a tutela di tutti quelli che pur essendo calciatori professionisti portano a casa 2.000 €/mese e non i milioni e militano nei campionati minori.

Abbiamo, quindi, l'equivalente dei top manager che scioperano per gli operai…

Annunci

Commenti su: "Indignados" (8)

  1. Pur essendo d'accordo con te sullo sciopero pro articolo 4 (quello che difenderebbe i calciatori 'minori' anche da indebite pressioni perché mollino), e pur avendo sentito dire più calciatori assai danarosi che pagherebbero senza problemi di tasca loro il contributo di solidarietà (che comunque il nostro beneamato governo provvederà a revocare del tutto tra poco), c'è comunque da dire che i calciatori contestano anche l'articolo 4 che, invece, riguarda i rapporti economici: i calciatori non accettano l’inserimento di un comma o di un allegato al contratto che permetta alle società di scaricare sui giocatori il costo di tassazioni straordinarie decise dal governo.
    Il che è come dire: paghiamo il contributo di solidarietà, ma che sia la prima e ultima volta…

  2. La Prof wrote

    Il che è come dire: paghiamo il contributo di solidarietà, ma che sia la prima e ultima volta…

    Mio fratello (molto più ferrato in calcio di me) mi ha spiegato come nasce questa seconda rivendicazione. Anni fa i calciatori, anche quelli di serie A, non avevano un managment che li seguisse; spesso venivano da famiglie povere, o avevano un livello culturale basso. Per "proteggerli" dai soliti sciacalli ed evitare almeno che finissero nei guai per tasse non pagate nacque una forma di contratto particolare, per cui il loro ingaggio era netto e le squadre si prendevano in carico tutta la parte relativa al pagamento delle imposte.

  3. Guarda, io non vedo la tv quindi non faccio molto testo, e allora lo chiedo a te/voi. Non è che i calciatori non abbiano visibilità: questa cosa se volessero l'avrebbero potuta/ la potrebbero spiegare chiaramente alla tivvù usando le proprie parole. L'hanno fatto?

  4. Io sapevo che c'erano anche rivendicazioni di altro tipo, legate al diritto alla preparazione per calciatori sospesi per sanzioni disciplinari… ma anche se è vero che i calciatori hanno molta visibilità, siamo in un paese in cui l'informazione non è sempre… come dire… precisissima. Se ci pensate, convogliare la Giusta Collera Popolare sui Biechi Calciatori in questo momento conveniva a molti, nelle alte sfere, ed è molto rilassante per chi è arrabbiato ma non ha tempo e voglia per informarsi troppo su questioni un po' più specifiche.
    Sarà che non mi piacciono le caccealle streghe, sarà che in effetti, che giochino o no, per me non cambia nulla, di partenza simatizzo per i calciatori, che so benissimo che nella maggior parte dei casi non hanno alcun contratto miliardario e quasi sempre una carriera breve e sottoposta a molte incognite.

  5. Uhm temo di aver scritto il post in modo troppo criptico.
    Vediamo di fare chiarezza ( e rispondo a Prof, Economa e in parte LGO).

    Tu chiami l'idraulico: ti perde il rubinetto della cucina.
    Il preventivo (con fattura) e mazzi e lazzi, facciamo finta, 100 €  tra che lui te lo dice e tu che decidi portano l'IVA al 30% secondo te/voi il preventivo resta invariato?

    Ora.. i calciatori guadagnao uno sproposito ma sono prodotti… un calciatore di serie B si ripaga in media l'ingaggio tra maglie, sciarpe e annessi vari.

    WCnet se non vende l'idea di igennazzare il cesso viene tolto dal commercio… per i calciatori vale lo stesso discorso perchè ormai il calcio giocato è un decimo dell'indotto.

    Toglietevi un attimo dalla mente Del Piero che piscia acqua senza sodio e Totti che fa ai rigatoni cor pesce e prendete magari il Foligno dove il calciatore di maggior spessore prende 2.000 € e pubblicizza palette per le mosche in una emittente privata (ipotizzo)

    Se il giocatore del Foligno protesta chi se ne accorge? (a parte la città di Foligno)

    I calciatori, paradosso italico, con il loro sciopero hanno restituito dignità al concetto di sindacato ma ancora nessuno se ne avvede e di continua a gridare a uno scandalo che non esiste

    Lgo hanno protestato da inizio giugno (e forse sono un paio d'anni che si portano dietro la questione dei fuori-rosa) hanno minacciato e alla fine hanno scioperato!

    Torno a ripetere: in prospettiva ci sono capitani di industria che scioperano per gli operai…

  6. Io li appoggio! E spero scioperino tutto l'anno … Uh, che bello, un intero anno senza calcio!
    (adesso Viv mi mena…)

  7. Io ho sentito Tommasi che diceva chiaramente come le loro rivendicazioni non c'entrassero niente con il contributo di solidarietà ma che affondavano le radici altrove e più lontano (e comprendevano la difesa dei calciatori minori). Detto questo, non considero i grandi calciatori degli angioletti (anche se li preferisco ai loro dirigenti).

  8. sto seguendo poco la faccenda (ci tengo alla salute…) ma tendenzialmente concordo con nihil… sosteniamoli, non foss'altro che un anno senza calcio….

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: