Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno


Condivido con i miei 15 lettori (siete 15 vero?) un'analisi referendaria colorita ma piuttosto chiara.
Consiglio vivamente l'ascolto integrale e avviso che al minuto 5:02 c'è, diciamo, una tipica espressione dialettale toscana.
Ci sarebbero poi le 190 testate giornalistiche cattoliche che appoggiano i 4 Sì ma non vorrei passare per attivista referendaria, lo dico solo per dovere di cronaca

Il video è preso di peso dal Blog della 'Povna

Annunci

Commenti su: "Quattro spose per quattro fratelli ovvero Sì (non) lo voglio!" (9)

  1. ma passiamoci, da attivisti referendari… Sì, Sì, Sì, Sì! 😉

  2. Non ho capito 'Povna tu dici di votare 4 sì al referendum?

    SI'SI'SI'SI'???????????

    E NESSUNA CROCETTA SULL'ALTRA OPZIONE?

  3. io sto meditando per il 4° sì (che è poi lo stesso tuo, se ho capito bene)
    intando mi sto incacchiando con mia madre che va al mare da mia sorella e quindi…si asterrà… mentre il mese scorso dichiarava "io sempre andata a votare!" grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr  diciamo che in politica son cascata lontana dal pero, ben lontana…. e con un'ottantunenne è inutile mettersi a discutere…?

  4. non eri tu col quarto sì in sospeso… orpo con chi ti ho confusa? mo' vado a rileggermi le spiegazioni…(intanto mia madre se ne è appena uscita con un "e se fossi malata?")

  5. Norma io domenica mi salto la merenda dei cacciatori di cinghiale rientro prima a Roma e porto a votare la nonna 92enne e due zie 80enni.
    Dì a tua madre che se fosse malata sul serio verrebbero a prendere il voto a casa….
    Al mare pioverà su tutta la penisola… me lo hanno promesso dall'Alto 😛

    I miei sono 4 SI'… senza dubbi .-)

  6. viv è guerra persa… venerdì sera c'è il saggio di mio nipote, e siccome mia sorella non alza le chiappe da là per venire in zona a meno che non ci sia un moribondo (e nota bene sta a 3 ore da qui), mia madre ha pensato bene di cogliere l'occasione per fermarsi da lei qualche giorno e godersi il nipote. Fare andata e ritorno in due giorni per lei è, giustamente, uno sbattone, e dunque si ferma giù una settimana. Sostiene che tanto non è il suo voto che sposta…le ho chiesto allora perché alle 8 del mattino era già al seggio per votare Coppola e lei ha risposto: ma quelle erano elezioni, queste no….. Non ci sta manco più nella testa, mio padre si sta ribaltando su una nuvola, ma tant'è… mica posso andare io al suo posto….

  7. @madamabavareisa: Essendo un referendum nazionale può votare anche sul posto, basta presentare la tessera elettorale, ma molto probabilmente non l'avrà dietro.
    Ciao Viv, i miei saranno 4 si-

  8. vero, non ci avevo pensato… però non credo che se la porti dietro, appunto…
    faccio la soffiata a mia nipote che la accompagna giù…

  9. ATTENZIONE: non si può votare fuori dal comune di residenza semplicemente presentando la tessera!!! E' possibile farlo (come ho scritto da me e anche Viv qui sotto) facendosi nominare rappresentante di lista.
    Norma, nel caso dovresti metterti subito in contatto con uno dei partiti o col comitato referendario del paese del mare (è una cavolata, più lungo a dirsi che a farsi!), e poi domenica votare come rappresentante, portandosi la scheda elettorale.

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: