Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno


Sul treno di rientro a casa, treno da pendolari, sedili ad incastro gambe tipo tu tieni le gambe aperte, io metto le miei pudicamente chiuse tra le tue.
Arrivo sul treno e mi siedo in diagonale (sedile avanti a me e a sinistra libero, l'altro occupato), ben presto si completa l'incastro e siamo in quattro in circa un metro quadro, io leggo il mio libro, la signora a sinistra un giornale gratuito, la mia diagonale appunti fotocopiati, la mia opposta armeggia con il telefono.

Un tipo pochi sedili più in là decide di fare una telefonata… e di metterne al corrente l'intero vagone… il tipo sta vendendo qualcosa su ebay, sta specificando l'articolo…. dura 20 minuti ad un tono di voce che dire alto è un diminutivo… io leggo venti volte la stessa riga, la signora alla mia sinistra manifesta agitazione, la mia diagonale impazienza, l'opposta seccatura…

IO: speriamo non stia vendendo la traccani…

La signora a sinistra inizia a ridere di quel riso convulso, quello che quando ti becca la prof come non riesci a smettere… quando si riprende e smette di ridere

IO: per fortuna che abbiamo i cellulari… senza saremmo stati tutti stanchi della giornata di lavoro, almeno questo ci ha fatto fare una risata

Lei (tra le lacrime): E' vero 😀

Annunci

Commenti su: "" (11)

  1. sono le risate più belle!!

  2. A che ora è successo? No, per sapere, magari c’ero anche io su quel treno!
    L’Economa Domestica

  3. Roma Termini-Velletri delle 17.38, io ero a circa metà treno…Ho dimenticato di scrivere la seconda parte… poco dopo che aveva attaccato e noi ripreso le nostre letture si sente, nel relativo silenzio di un treno zeppo come un uovo, "SONO SEMPRE IO… ecc ecc.."La signora alla mia destra è scoppiata rumorosamente a ridere e credo che lo stia ancora facendo :-PEconoma c'eri?Sta a vedere che siamo co-pendolari 😛

  4. Che  belle cose che mi perdo non andando in treno…

  5. No, ieri ho preso il Colleferro delle 17.00 e oggi il Frosinone delle 17.20, scendendo alla fermata dopo Ciampino i Velletri sono fuori dal mio giro abituale.L'Economa DomesticaPS però mi sono veramente persa qualcosa. 

  6. Io prendo il lunedì, mercoledì e giovedì il frosinone delle 17.20… a quando un caffè?

  7. Mi piace la signora dalla risata facile,  penso che sia terapeutico  incontrarne una al giorno

  8. sì l'importante è che quell'una si chiami Viviana Vanni e che viva a Roma e che prenda quel treno e che…

  9. Ahahah bellissimo!Questi episodi mi mancano molto, purtroppo muovendomi anche nei viaggi quasi sempre in auto, so di perdermi tante bellissime esperienze!Poi spesso sono una di quelle che si mette a chiacchierare con chiunque, soprattutto sui treni! :pppUn abbraccio, Luce! :DRoby

  10. Andare in treno, in pullman o anche solo in autobus è molto istruttivo Anche alla guida dei  taxi si trovano tipi interessanti  Firmatouna che non avendo la patente si muove solo con i mezzi pubbliciElisa

  11. @ Sportelloutenti

    Sì, ma tu hai la fortuna di poter avere come tassinars un uomo bellissimo, che non è da tutti!

    L’Economa Domestica (un’altra che pur essendo patentata sui mezzi ci passa la vita).

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: