Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

"scuola?"


Riflettevo sulla frase di un’amica su fb (amica anche qui sul blog e nel reale):"domani si consegnano … poi io emigro per evitare i genitori inferociti."
Si parla di pagelle, si parla di un liceo privato dove l’Amica è Preside.
Io ho incredibelmente nitidi i ricordi scolastici: asilo, elementari e medie dalle suore, quattro ordini diversi, superiori pubbliche malgrado le reticenze di mia madre.
Io volevo l’indipenza del poter far scciopero, mio padre voleva rapportarmi al mondo reale , mia madre (forse non sbagliando) voleva tenermi ancora ad una sorta di guinzaglio.
Non ho mai considerato le scuole cattoliche come diplomifici e parlo per esperienza diretta, alla statale ho vissuto di rendita… ma forse era diversa la generazione dei genitori: se tornavo a casa con un’insufficienaza erano dolori per me, quando sono capitate le "convocazioni d’urgenza" (e sono capitate) alla punizione scolastica si aggiungeva quella genitoriale…
Oggi, da quel che leggo, i genitori sono facenti funzioni di avvocati dei figli, privi dell’obiettività che consentirebbe ai pargoli di crescere … questi genitori sono miei coetanei e mi chiedo che modello di paraocchi gli abbia "donato la vista" di rovinare i propri figli!
Di professori stronzi è pieno il mondo ma lo è anche di alunni "teste di caxxo" che provocano… e non parlo per sentito dire o per sentito leggere… parlo perchè appertenevo alla seconda specie ma non ho mai avuto l’appoggioo in casa…

Annunci

Commenti su: ""scuola?"" (5)

  1. Come allieva di scuola dalle suore, concordo con te . . . non sono diplomifici, anzi! Noi eravamo sempre due passi avanti di quelli che andavano alle scuole pubbliche!
    Come genitore "all’antica", mi sono sempre meravigliata di quei genitori che, davanti ai figli e a chiunque li volesse ascoltare, elencavano le mancanze culturali che ( a loro dire) avevano gli insegnanti . . . una cosa che puoi contrastare in altri modi.
    Come genitore di ragazzi che avevano rese diverse, non ho mai discusso un voto o un giudizio, al massimo sono arrivata a chiedere più severità, inascoltata!

    Il mio pieno appoggio alla Preside!

    Ciao, R

  2. Parole sante.
    L’altro giorno Peperoncino è tornato a casa inferocito per un’ingiustizia subita a causa di una prof, e ha esclamato: «Quella stronza è una troia!»  (chiedo scusa per il linguaggio colorito).
    Gli ho risposto proprio come avresti fatto tu: «Di professori stronzi è pieno il mondo; comincia ad allenarti, chissà quanti ne incontrerai».
    Gli ho anche suggerito di non dirglielo mai, a quella prof, che cosa pensa di lei.
    Poi, comunque, ne abbiamo anche parlato a lungo, cercando di andare a fondo della questione…

  3. Ho una classe di alghe viventi. Ho una sfilza di insufficienze in pagella (geografia), proprio di fianco ai votoni della mia collega (storia). Domani consegniamo le pagelle. mi aspetto le ire dei genitori che si vedranno 4 e 5 quando erano abituati a 8 e 9. Uff.

  4. Quando a scuola prendevo una nota avevo più paura dei miei genitori che dei professori.  E’ vero, oggi i termini si sono totalmente invertiti.

  5. bah, parlando da prof devo dire che i genitori sono troppo garantisti….
    parlando da mamma/prof in genere appoggio i proff ma, essendo del mestiere, capisco quando il prof sarebbe da sbatacchiare a muro…
    è una posizione difficile

    i miei figli poi son passati sia dalla scuola pubblica che privata-cattolica e quelli che vengono dalla cattolica hanno basi solide e preparazione accurata…
    io lavoro nella statale e la vedo decadere, ormai teniamo duro in pochi
    insomma vivere è complicato ma si sa, però è bello

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: