Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

La Tortutra


Come accade spesso in molte storie al primo impatto visivo non si notano tutte le sfaccettature delle situazioni, bisogna viverle e/o osservarle. A Crack toccò di viverle… e ne avrebbe fatto volentieri a meno!
Dopo il viaggio nella Contea degli Stuart per una visita di controllo da McMariani e ricevuta l’autorizzazione a forzare l’allenamento Crack si ripresentò alla Performance dove fu accolto da scene di giubilo (o almeno credette) dai valenti allenatori, uno in particolare, Messere Stefano, non conteneva l’eccitazione per l’evolversi del protocollo di allenamento.
– "Che bello Crack, farai stretching su tutti i muscoli!"
– "Mi sembrava di farlo anche prima"
– "Sì ma da oggi farai anche quello al quadricipite!"

Un campanello di allarme risuonò nella testa di Crack, per quanto gli era dato sapere lo stretching del quadricipite consisteva nel piegare il ginocchio, aiutato dalla mano, fino a toccare con il tallone i glutei, operazione al momento impossibile per il povero Crack… diede voce alle sue perplessità interrogando Messere Stefano che con voce tranquillizzante gli disse che l’avrebbero aiutato loro!

Per tutto l’allenamento un vago senso di preoccupazione accompagnò Crack, a buon ragione scoprì più tardi.

L’aiuto consisteva nello sdraiarsi sul lettino, in posizione prona, piegarsi al massimo e poi lasciar fare a Messere Stefano che con il suo peso avrebbe provveduto a portare il ginocchio nella posizione desiderata, diverse cotte di maglia sono state cambiate in quanto arruginite dal sudore prodotto dal dolore e Crack ha avuto la conferma che prima di andare a lavorare alla Performance messere Stefano aveva studiato all’accademia De Sade….

Leggi la parte 1, la parte 2, la parte 3(è questa)

Annunci

Commenti su: "La Tortutra" (10)

  1. Brrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr !!!!!!!!!

    Brividi!!!

    Abbracci a te e al povero Crack, R

  2. Brrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr !!!!!!!!!

    Brividi!!!

    Abbracci a te e al povero Crack, R

  3. Oddio, mi sono sentita male io per te 😛

    (ma, in pratica, ti si è seduto sopra finchè non ti ha appiattito un pezzo di gamba contro l’altro??)

  4. Oddio, mi sono sentita male io per te 😛

    (ma, in pratica, ti si è seduto sopra finchè non ti ha appiattito un pezzo di gamba contro l’altro??)

  5. Cavolo che male… eppure lo immagino solamente…  Ci vuole davvero fegato!

    L’oste

  6. Cavolo che male… eppure lo immagino solamente…  Ci vuole davvero fegato!

    L’oste

  7. cybermax67 ha detto:

     A volte ci sono delle terapie dolorose che ti portano a stare meglio… questa però mi ha fatto correre un brivido lungo la schiena.

  8. cybermax67 ha detto:

     A volte ci sono delle terapie dolorose che ti portano a stare meglio… questa però mi ha fatto correre un brivido lungo la schiena.

  9. Vi tranquillizzo (specie LaNostraProf) non si è seduto… ha spinto con la forza delle braccia, non è stato piacevole e… il seguito alla prossima puntata… c’è un nuovo personaggio… ahahahha

    (per fortuna che mi prende a scrivere idiozie )

  10. Vi tranquillizzo (specie LaNostraProf) non si è seduto… ha spinto con la forza delle braccia, non è stato piacevole e… il seguito alla prossima puntata… c’è un nuovo personaggio… ahahahha

    (per fortuna che mi prende a scrivere idiozie )

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: