Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

H1N1…


Non so voi ma io non ne posso più!
Sarà questa prigionia forzata in casa che mi costringe ad un surplus di tv…
Non ricordo se da bambina Topo Gigio mi piacesse ma ho idea che mi desse sui nervi anche all’epoca.
Ora dopo 5, idiotissime, informazioni di prevenzione ci comunica la voce fuori campo che il temutissimo virus dell’influenza è… UN’INFLUENZA come le altre… quindi non moriremo con più possibilità dell’influenza dello scorso anno, c’è di che festeggiare!
Non si trova più amuchina se non nei mercati di contrabbando, la gente gira con spray e salviette disinfettanti che nemmeno prima di entrare in sala operatoria, se dio lo guardi ti va di traverso la saliva e tossisci la gente ti guarda come un lebbroso anche perchè se sei sul treno non puoi fare nessuna delle 5 regole di Topo Gigio…
Per i dipendenti statali è anche peggio… da un lato Brunetta che si incazza se la gente sta male, dall’altro Topo Gigio dice che se hai mal di gola e qualche linea di febbre ti devi mettere a letto e chiamare il dottore… vabbè che l’altezza è la stessa ma il dubbio resta… Certo che mettere a confronto un ministro con Topo Gigio…
Casomai qualcuno non guardasse la tv, come opera sociale vi linko il topo… non vorrei si ammalasse proprio chi non vede Topo Gigio….
Annunci

Commenti su: "H1N1…" (11)

  1. Occhio: è pur sempre un topo. Ti mette in guardia contro l’influenza, maaaa………..che ne pensa della PESTE BUBBONICA ???

  2.  Stellina, oltre che imbottirsi di TV, si può usare il tempo leggendo qualche bel romanzo o qualche libro interessante o divertente.
    Povero Topo Gigio, lui non rischia di prendere l’influenza H1N1, perciò "pontifica". Noi umani, beh, possiamo sempre spegnere il televisore e…andare a lavarci le mani prima di baciare l’amica che ci viene a fare compagnia…no?!
    Un bacio "elettronico" anche da me e l’augurio di una pronta guarigione.

    Cecco

  3. Come in tutte le cose deve prevalere il buon senso e le norme di normale educazione igienica.
    Non possiamo dare per scontato nulla. Io ho fatto esperienza di tante persone che le mani se le lavano al mattino e poche altre volte. I ragazzi dell’oratorio hanno dovuto penare assai per farsi entrare in testa che prima della merenda bisognava lavarsi le mani, oppure dopo essere andati in bagno.
    Io mi sono chiesta che cosa ci stanno a fare la maggioranza dei genitori , ma questo è un’altra cosa!

  4. La pubblicità non è granchè, vero… però non dice nulla di tremendo e sarebbe bene se fosse seguita.

    Il problema è che quasi nessuno segue queste regole "banali".

    Se gran parte dei miei colleghi e professori avesse seguito queste regole io avrei perso tanto tempo in meno… e sarei un paio di esami avanti… e forse in 3° superiore non mi sarebbe capitato quello che mi è capitato, e gli effetti li ho subiti fino al 1° anno di università inficiando tutto lo studio a seguire.
    Sono tra quelli "più fragili" che se qualcuno con la febbre alta mi sta accanto per 10 minuti, il giorno dopo o quasi io ho la febbre. Chi mi ha contaggiato la febbre guarisce in 3 giorni, io in 6 o 10… perdendo lezioni, tempo ed esami. E’ successo anche l’anno scorso, due volte, non una.
    Il tempo che i prof o i compagni "guadagnavano" venendo con la febbre a scuola o all’università, lo toglievano a me… e me ne hanno tolto tanto, troppo, perchè io ora non li guardi con il più profondo disprezzo quando vengono pur stando male se è palese che potevano rimanere a casa.
     

  5. mi sembra il posto migliore dove possa comparire Topo Gigio (Cazzeggio libero). E assai significativo che si mandi un pupazzo a raccontare cose ovvie dopo aver seminato il panico per un’influenza che neanche la peste del Manzoni…
    Nella mia progressista, Franceschiniana e Bersaniana Regione i direttori è mesi che se ne occupano, assai di più delle inchieste sulle ricette false, sui morti in attesa al PS, etc etc
    vw

  6. Night e secondo te se le suggerisce Topo Gigio tutti correranno a lavarsi le manI?????
    A me spiace per quanto ti è accaduto/accade, io sono una di quelle che se non ha 38° a casa non ci sta ma lavarsi le mani dopo aver fatto pipì o buttare il fazzoletto smocciolato secondo me sono cose normali.
    Il punto è che tutta l’estate ci hanno invitato a fare finanziamenti per il funerale, tanto saremmo morti tutti di H1N1 ed ora si scopre che le probabilità di morte sono le stesse dell’aviaria, l’australiana, la cinese ecc ecc.

    Mi sono operata venerdì scorso, avevo un raffreddore e bronchite di proporzioni considerevoli, alle analisi pre-operatorie non mi hanno fatto il test (e non perchè ero in ospedale, ero in una clinica extra lusso…), ora sono sotto copertura antibiotica per via dell’intervento, qualche sera ho la febbre, devo riconoscere che la cosa mi piaceva poco avendo due "bombe" al giorno in corpo… al controllo si sono fatti una risata, la febbre era da stanchezza (io pensavo che con 2 antibiotici al giorno e 6 pasticche di antinfiammatorio la stanche zza non facesse salire la temperatura).

    E’ la psicosi da pandemia che non va bene… specie se dopo averla montata ad arte la smonti con Topo Gigio… era meglio Superman ecchecazzo…

  7. Come se fosse la prima pubblicità fatta male… temo sfruttino topo gigio perchè ritengono che stia simpatico a molti, soprattutto ai bambini, ed è verosimile. 
    Assurdo che smontano di tutto… ma io più di tanto questo spauracchio in tv o sui giornali non l’ho visto. Ed ero tranquilla, sarà anche perchè spesso chi è morta di influenza A era gente in condizioni già brutte di salute… ma io non pensavo di certo al funerale.

    Nella zona di Catania un po’ di anni fa un paio di persone morì di meningite, ci fu uno spauracchio decisamente maggiore. Io per non sapere nè leggere nè scrivere ho evitato posti affollati (per quel che potevo) per diverse settimane. So di non esser decisamente l’esser più resistente di questo mondo, preservo me e chi mi sta vicino.

    Se con 38 esci e puoi stare a casa, non è da eroi o da forti uscire… se incroci una come me, anche con un solo starnuto o colpo di tosse, la metti fuori uso per vari giorni… di gente che esce malata, anche quando può stare a casa ce ne sta tanta, anche troppa… somma gli starnuti e il colpi di tosse in un giorno, immaginali in un ambiente chiuso come un’aula o un ufficio… 2+2=4.

    E la vuoi detta tutta? A 3° liceo, tra le varie cose, mi venne una malattia infettiva che aveva uno sfogo sulla pelle, nulla di che… mi venne subito dopo un periodo di febbre alta, periodo per cui dovevo ringraziare i miei compagni e i miei prof… la malattia colpisce principalmente gli individui "indeboliti" (con raffreddati/febbre). Gli stessi che  mi avevano messa in quella condizione di "debolezza" poi mi guardavano come una lebbrosa anche quando "il periocolo di esser infettiva" era più che passato… e poi c’è il resto ma lasciamo perdere…

    Per me possono metterci anche una donna nuda nella pubblicità, basta che passi il messagio di buona educazione e soprattutto "se state male state a casa se potete farlo". Il 70% delle persone che conosco non sta a casa anche quando può… e gli tirerei il collo, con le mie mani, che spesso sono pulite 🙂
     

  8. Bhe se gli tiri il collo con le mani pulite e tutta un’altra storia

  9. Beh, mica voglio contaggiarli… poi se vogliamo proprio esser purificatore posso dargli fuoco ;P
    Ma questa forma di tortura la riservo (mentalmente s’intende) ad altro tipo di persone, ben più fastidiosa. 🙂

  10. Se non ci fosse stato almeno un po’ di panico, come avrebbero fatto le multinazionali farmaceutiche a produrre decine di migliaia di (probabilmente superflui) vaccini?

    Porca [influenza] maiala!

  11. Viv, dopo la battuta sull’altezza di Topo Giogio e del ministretto (ministrucolo? ministrino?) e quell’altra sulle mutande (le dita nel naso? i calzini?) del giudice, sono costretta a dirti che il forzato riposo ti fa assai bene :-)))

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: