Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Terremoto


E’ strano il terremoto, ti entra dentro. E’ da stamattina che sento scosse che poi, verificando, non erano tali ma solo suggestione, Roma le vive di riflesso quindi sono poca cosa rispetto a chi vive sul quel Tagadà di morte che è diventato l’Abruzzo. Poco fa l’ultima (dalle stime tra il 4.9 ed il 5.1 scala Richter), io non ci ho fatto caso essendomi ormai convinta che è la mia mente.
Di riflesso penso a chi ha convissuto con scossarelle per mesi e domenica come ultimo pensiero ha avuto "Che palle, ancora"… e poi più niente.
La terra continua a tremare, uno sciame sismico che sembra non avere tregua, che stravolge i normali modelli matematici che darebbero l’evoluzione del fenomeno in un calo costante, siamo al quarto giorno e l’assestamento non sembra attenuarsi di intensità.
Ad emergenza conclusa ci sarà il classico scaricabarile sulle responsabilità, sulle tecniche di costruzione, sui piani regolatori, tutte chiacchiere inutili per l’Abruzzo che avrà pagato questo show mediatico con il sangue dei suoi cittadini.

La natura ed il terremoto ci stanno dando una grande lezione di vita, che qualcuno sta pagando a caro prezzo, saremo in grado di coglierla finito lo sprint emotivo?

Annunci

Commenti su: "Terremoto" (6)

  1. La natura ed il terremoto ci stanno dando una grande lezione di vita, che qualcuno sta pagando a caro prezzo, saremo in grado di coglierla finito lo sprint emotivo?
    E’ la nostra scommessa di persone responsabili. Ci giocheremmo la faccia se non lo facessimo. Adesso è facile per il coinvolgimento emotivo che ci accompagna da lunedì. Il ritorno alla normalità sarà lungo e difficilissimo e la nostra solidarietà la si dovrà misurare nella lunga distanza. In questo Triduo Pasquale abbiamo una possibilità unica per ricaricarci interiormente, con l’aiuto di Colui a cui niente è impossibile. La sofferenza dignitosa di queste persone è davvero immensa. Preghiamo sempre per loro, affinché non venga loro meno la forza per reagire a questa immane tragedia.
    Un abbraccio, Viv e una Santa Pasqua di Resurrezione a te e famiglia.

  2. L’alba della risurrezione ci ridoni speranza!
    Perchè Cristo è veramente risorto e ci precede e ci accompagna!

    Buona Pasqua

  3. in questo giorno di rinascita una preghiera per chi ora non ha più nulla:(
    un bacio per te e auguri a tutta la tua famiglia

  4. Buona Pasqua carissima! Auguri, esultiamo, Cristo è risorto e noi con Lui. Alleluja!

  5. Buona Pasquetta 😉
    Arrivo con ritardo.
    Il terremoto sta scemando, invece sta salendo il furore forcaiolo.
    Con ogni probabilità di responsabilità ce ne sono; ma perchè non attendere le perizie dei tecnici competenti?
    Si è parlato fino a poche ore fa di sabbia marina usata invece di quella di cava; oggi un architetto smentisce e dice che costerebbe il triplo portare in Abruzzo la sabbia dal mare quando hanno vicino le cave.
    E’ plausibile.
    Ma quello che mi sgomenta è l’odio fai da te; l’esser pronti all’invettiva, alla calunnia feroce, al chiedere le teste purchessia.
    Non ho mai stimato chi semplifica.
    Ciao Viv, con affetto.

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: