Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Ed ora un po' di silenzio


Per Eluana è finita, ora la sua bandiera ha il colore nero del lutto.
L’opinione pubblica avrà modo di continuare a dire la sua, le polemiche non sono finite e se possibile ce ne saranno di acerrime sui tempi ed i modi.
Il governo potrà portare a termine il ddl oppure rimetterlo in stato vegetativo per altri 17 anni.
E’ arrivata, a mio modo di vedere, l’ora di fare questa legge sul testamento biologico, affinchè nessuno, mai più, si trovi a pagare con la propria pelle per le interpretazioni di giudici, genitori e figli, in nessun caso!

Ed ora un po’ di silenzio, quel silenzio che sa essere assordante!

A chi Crede in Dio chiedo una preghiera che l’accompagni, a chi non crede chiedo un pensiero.
Chiudo i commenti in segno di silenzio, gradirei non venissero lasciati  in altri post fino alla prossima pubblicazione, grazie

Annunci

Commenti su: "Ed ora un po' di silenzio" (4)

  1. utente anonimo ha detto:

    E’ arrivata, a mio modo di vedere, l’ora di fare questa legge sul testamento biologico, affinchè nessuno, mai più, si trovi a pagare con la propria pelle per le interpretazioni di giudici, genitori e figli, in nessun caso!

    Una legge pianta dei paletti.
    C’è sempre qualcuno a cui i paletti messi lì non vanno bene.
    E useranno ogni mezzo, lecito e no, per spostarli più in là.
    E via con un altro giro di giostra.

  2. C’è un commento in moderazione, informo l’utente anonimo che il commento verrà pubblicato in concomitanza con il prossimo post.
    Non amo la censura ma avevo chiesto il no-commenti, scusami

  3. pennanera67 ha detto:

    Dove stiamo andando? Verso quale direzione?
    Siamo dilaniati ed oppressi da una politica fatta solamente di speculazioni, irrisorietà e instabilità mentali (dei politici).
    Mass media impazziti che non vedono l’ora di impossessarsi di una notizia per crearne mille e mille ancora targate nel nome della discordia e dell’ipocrisia.
    Una crisi economica e sociale che non ha confronti nella storia dell’Italia…ed una donna, Eluana, che ci lascia nella solitudine e in un silenzio fatto di tante inutili parole.

  4. @ Utente Anonimo i paletti possono essere usati in tanti modi, compreso lo spostarli più in qua…

    @ Pennanera67 e allora riprendiamoci il timone invece di lamentarci e basta!

    Grazie a tutti e due 🙂

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: