Un po' cazzeggio e un po' no, dipende dal giorno

Manu Medica


I più attenti ricorderanno che la scorsa settimana è tornato prepotente il dolore alla schiena.
Chi mi conosce sa che io ed i dottori non andiamo molto d’accordo (niente doppi sensi da parte di conosce la mia vita!).
Martedì dopo le due notti in bianco mi sono prescritta la cura che mi avevano dato nell’analoga situazione a novembre!
Oggi si è presenta la necessità di fare l’iniezione e non c’era nessuno!
Io, in vita mia, ne ho fatte solo due ad una zia.
Oggi ho fatto la terza!!!
A me stessa!
Se domani non mi trovate on-line, sapete il perchè!   

Annunci

Commenti su: "Manu Medica" (9)

  1. Oddio Viv…. sei in chat quindi credo che sia andato bene l’esperimento……

    Io l’ho detto che sei pazza….
    Ma almeno la schiena va meglio?
    Un bacio,

    Roby

  2. Non sono preoccupata perchè ti conosco e so bene che se fai una cosa è sempre al meglio.
    Un bacio grande

  3. @ Roby… l’esperimento è riuscito!!!
    🙂

    @Laura… che io faccia solo le cose al meglio… ecco… vedi… credo che sia l’affetto a fartelo dire. Non è che sia proprio proprio così!!!
    Ma tu continua pure a nutrire il mia autostima… mi piace 🙂
    Un bacio

  4. c’è chi non ha dormito…e c’è chi non dorme… l’importante è che qualcuno vegli sempre…tra un po’ roby o abry mi daranno il cambio…^_^

  5. Profe io sono qua, tempo una mezz’ora ed attacca Abry, tranquille!
    ;)))
    Un bacio Vivi, buonanotte!

    Roby

  6. Potete andare a letto…. Ab ha già “attaccato”… ora ci sono anche io!
    🙂

  7. Ehehehheh siete pazzi a svegliarvi così presto!!!
    Alle 6:11 dormivo da una 40ina di minuti…
    Un saluto al volo, sono impegnatissima a rispondere alle vostre mail! ;D

    Roby

  8. la mia sveglia era posizionata sulle 5.50 stamattina…..
    non farei dell’ironia 😛 ecco….
    :))

  9. …leggo ora. A mali estremi, vedo che ci si arrangia.

    Un paio di anni fa fui vittima di un potente attacco di coliche renali (causa dannato calcolo… un’equazione differenziale!). Una sera decisi che ci voleva un’iniezione di Toradol. In casa nessuno aveva esperienza (mio fratello si offerse, ma declinai…).
    Si presentò la vicina, dicendo di saper fare le iniezioni.
    Ero già in posizione, quando l’anziana signora iniziò a borbottare che non ci vedeva…

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: